Moscato d’Asti DOCG

Denominazione del vino: Moscato d’Asti DOCG

Zona di produzione: Castagnole Lanze (AT), Piemonte.

Tipologia di terreno: marnoso calcareo.

Esposizione: Sud-est.

Altitudine: 280 m s.l.m.

Vitigno: 100% Moscato.

Età vigneto: 25 anni.

Resa: 90 q/ha.

Bottiglie prodotte: 1000.

Contenuto in alcol: 5.0% in volume.

Vinificazione: pressatura delle uve con immediata separazione delle bucce e fermentazione a freddo (16°C) per preservare gli aromi.

Colore: giallo paglierino brillante con riflessi dorati.

Note olfattive: naso intenso e delicato, con note fruttate di pesca e floreali di tiglio, glicine, caprifoglio e fiori d’arancio.

Note degustative: piacevolmente dolce, morbido e dotato di una buona freschezza, con sentori di frutta matura (pesca, albicocca, mela) e agrumi (arancia, lime).

Ideale con: desserts a base di frutta, gelati e i tipici dolci natalizi e pasquali. Si accompagna molto bene alla preparazione di cocktails e long-drinks.

Servizio: temperatura 8-10°C

Sassi San Cristoforo - PIVA 10729890011 - Privacy - Cookies - Made by

Sassi San Cristoforo

PIVA 10729890011

Privacy - Cookies

Made by